Caldaie a Condensazione

Installiamo caldaie a condensazione della serie ProCon, che racchiudono le competenze di oltre 75 anni di esperienza. L’ampia gamma disponibile, interamente costruita nella sede tedesca, è oggi commercializzata in oltre 35 paesi del mondo.

Ogni prodotto mira ad offrire il più grande comfort abitativo e il miglior risparmio nel pieno rispetto dell’ambiente. Le caldaie della serie ProCon, grazie agli standard qualitativi assai elevati ottenuti con una costante attenzione alla ricerca e allo sviluppo, continuano a dettare i parametri di riferimento per un riscaldamento sicuro, economicamente conveniente ed ecologico.

La gamma di potenze disponibili va dai 15 ai 75 kW per le caldaie murali e dai 114 ai 225 kW per le caldaie a basamento. L’installazione di caldaie in cascata permette di ottenere una potenza totale di 900 kW mediante l’utilizzo di 12 bruciatori da 75 kW, con modulazione fino al 7%. I modelli Procon dispongono di scambiatori in acciaio austenitico.

Requisiti per ottenere la detrazione fiscale sostituendo la caldaia

In primis, l’intervento deve essere effettuato su un immobile esistente, ossia iscritto al catasto e sul quale si è proceduto regolarmente al pagamento di Ici e Imu.

Altro requisito essenziale è che un impianto di riscaldamento sia già presente all’interno dell’immobile stesso. Inoltre, la nuova caldaia che verrà installata dovrà essere una caldaia a condensazione; se si ha intenzione di montare una caldaia tradizionale, l’unica detrazione che si potrà ottenere sarà quella prevista per le ristrutturazioni edilizie.

Sussistono anche dei requisiti tecnici; la caldaia dovrà garantire un rendimento termico utile, che può essere certificato dal produttore e che deve essere richiesto all’installatore. Se nell’immobile sono presenti dei caloriferi da impiegare come sistema di emissione, le norme richiedono che su ogni elemento vengano applicate delle valvole termostatiche, oppure che sia previsto in ogni stanza un sistema attraverso il quale regolare la temperatura (il cosiddetto termostato ambiente). Tale ultimo requisito non è obbligatorio par gli impianti di riscaldamento che hanno una temperatura di funzionamento minore di 45 gradi; un esempio è costituito dagli impianti di riscaldamento a pavimento.

Per essere sicuri che la nuova caldaia disponga di tutte le caratteristiche necessarie per usufruire delle detrazioni fiscali è quindi molto importante rivolgersi ad aziende specializzate – ricorda che Comite è in grado non solo di certificare gli impianti a regola d’arte, ma anche di guidare il cliente attraverso una scelta corretta per le proprie esigenze.

Informativa

Questo sito  si avvale di cookie tecnici o di terze parti necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.

RIMANI AGGIORNATO! Seguici su Facebook!                  

Detrazioni Fiscali

I tuoi consumi, sono corretti?

Fatti fare un'analisi energetica gratuita, non spenderai nulla, basta poco per risparmiare molto!

Prenota una consulenza gratuita! 

Lavora con Noi

Contatti

COMITE srl
via Vinadio, 19
10139 Torino

 

Tel.+39 011-043.77.25

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© COMITE srl via Vinadio 19 10139 Torino Partita IVA: 11232060019